RIABILITAZIONE VESTIBOLARE

RIABILITAZIONE VESTIBOLARE

Il nostro unico obiettivo è garantire ad ogni Individuo il diritto di essere libero dal dolore.

RIABILITAZIONE VESTIBOLARE A CENTOCELLE – PRENESTINO – ROMA

La riabilitazione vestibolare (a Centocelle, Prenestino, Roma) è una terapia fisica finalizzata alla cura dei disturbi dell’equilibrio. Essa utilizza esercizi specifici al fine di ristabilire una corretta interazione tra i vari sistemi che regolano l’equilibrio. I candidati alla riabilitazione vestibolare (a Centocelle, Prenestino, Roma) sono tutti quei pazienti affetti da disturbi dell’apparato vestibolare (cioè l’organo dell’equilibrio) dell’orecchio, da patologie neurologiche come sclerosi multipla o morbo di Parkinson, da disturbi circolatori e demenza vascolare, da problemi alla cervicale e da tutte quelle patologie che interessano l’apparato scheletrico. Alcuni pazienti fanno di tutto per evitare di assumere la posizione che scatena la vertigine e questo non solo perpetua la vertigine, ma modifica molto spesso anche la postura del soggetto.

La riabilitazione vestibolare (a Centocelle, Prenestino, Roma) ha quindi come scopo primario quello di facilitare i meccanismi di:

  • Adattamento alla “nuova situazione” determinata dalla malattia;
  • Sostituzione: tali meccanismi servono a sostituire la funzione vestibolare utilizzando altri sistemi sensoriali, quali la vista e il sistema propriocettivo;

  • Abitudine: meccanismi finalizzati ad eliminare i fastidi conseguenti alla lesione funzionale (vertigini, nausea e vomito) associati ad alcuni movimenti.

La riabilitazione vestibolare (a Centocelle, Prenestino, Roma) consiste quindi in una serie di esercizi finalizzati a riorganizzare una corretta interazione tra vista, movimenti della testa, movimenti del corpo nello spazio e variazioni posturali. Si andrà quindi a migliorare (grazie ad un progetto riabilitativo personalizzato, in cui il Paziente è parte attiva) l’acuità visiva durante i movimenti rapidi della testa, l’equilibrio del paziente, la deambulazione e l’esecuzione di compiti dinamici, le condizioni fisiche generali, la qualità della vita e l’abilità nelle attività quotidiane. Gli esercizi del progetto riabilitativo possono essere svolti da distesi, seduti, in piedi e in movimento con difficoltà crescente e hanno lo scopo di stimolare il sistema dell’equilibrio.

Le cause più frequenti di vertigini croniche da deficit labirintico monolaterale sono:

  • vertigine parossistica posizionale;

  • infarto labirintico;

  • labirintite erpetica;

  • fistola perilinfatica;

  • malattia di Ménière monolaterale stabilizzata;

  • neuronite vestibolare;

  • labirintite batterica da otite media;

  • neurinoma dell’acustico;

  • neurectomia per malattia di Ménière;

  • stapedotomia per otosclerosi.

Le cause più frequenti di vertigini croniche da deficit labirintico bilaterale sono:

  • patologie ereditarie;

  • forme tossiche farmacologiche;

  • presbiastasia;

  • da disuso;

  • chinetosi.

Le cause più frequenti di vertigini centrali sono:

  • esito di meningiti;

  • post-traumatiche;

  • esito ischemie;

  • oncologiche;

  • sclerosi multipla;

  • correlate ad epilessia oppure a cefalea;

  • morbo di Parkinson;

  • atassia cerebellare;

  • neuropatie periferiche;

  • esiti cerebropatia vascolare cronica.

Per maggiori informazioni potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Centro Medico, sito a Roma in via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma est, Prenestina, Collatina, Casilina, Alessandrino e Quarticciolo.

Prenota online

Gli specialisti del centro FisioMedicaIGEA ti aiuteranno a soddisfare le tue esigenze.