DIETOLOGIA E DIABETOLOGIA

DIETOLOGIA E DIABETOLOGIA

I migliori specialisti per le principali branche della medicina, FisioMedicaIGEA sei nelle migliori mani.

DIETOLOGIA e DIABETOLOGIA (Dietologo a Centocelle)

Presso il Centro FisioMedica IGEA è presente uno studio medico dedicato alla dietologia (dietologo a Centocelle), specializzazione che si occupa dei processi relativi alla nutrizione e della ricerca delle razioni alimentari più idonee (tenuto conto delle caratteristiche fisiologiche e/o patologiche del Paziente) al fine di assicurare il miglior stato di salute possibile. Il dietologo a Centocelle è specializzato nel preparare e formulare diete adatte alle specifiche situazioni dei Pazienti, fa diagnosi e prescrive cure. La redazione di piani alimentari specifici per i bisogni della persona prende in considerazione diverse caratteristiche del soggetto, quali l’età, il sesso, la statura, il peso corporeo, lo stato di salute e l’attività fisica, ma anche elementi più generici di carattere ambientale, ecologico, economico e sociale. In linea di massima un programma dietetico mira a stabilire il più opportuno apporto calorico quotidiano, a fornire un’equilibrata proporzione dei diversi elementi semplici (proteine, glucidi, lipidi), a garantire il fabbisogno giornaliero di fibre, vitamine e minerali, e ad assicurare, quindi, lo stato di buona salute e il benessere fisico della persona. Lo scopo della visita dietologica varia a seconda del quadro nutrizionale in cui si trova il Paziente. La visita inizia con la raccolta, da parte del dietologo, di un’accurata anamnesi fisiologica, patologica e familiare. Durante l’esame obiettivo il dietologo (dietologo a Centocelle) misura peso e altezza del Paziente per calcolare il BMI o Indice di massa corporea, parametro che permette di stabilire se un soggetto è normopeso oppure sottopeso, sovrappeso o obeso. La frequenza dei controlli seguenti la prima visita dietologica viene definita di volta in volta, a seconda delle necessità del singolo Paziente.

All’interno dello studio medico di dietologia ci occupiamo anche di diabetologia per la diagnosi e il controllo del diabete. Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia) e dovuta a un’alterata quantità o funzione dell’insulina. L’insulina è l’ormone, prodotto dal pancreas, che consente al glucosio l’ingresso nelle cellule e il suo conseguente utilizzo come fonte energetica. Quando questo meccanismo è alterato, il glucosio si accumula nel circolo sanguigno. Il diabete spesso non presenta sintomi nella prima fase e per questo un controllo medico e le analisi cliniche sono il miglior modo per prevenirne le complicanze, che riguardano tutto l’organismo. Successivamente, la visita diabetologica consente di monitorare nel tempo le condizioni cliniche del diabetico, modificarne eventualmente la terapia ed effettuare prevenzione sul rischio cardiovascolare. La visita diabetologica è indispensabile per la diagnosi della malattia, nell’identificare la terapia farmacologica e non farmacologica (dieta ed attività fisica, anch’esse personalizzate); nell’aiutare il paziente nella prevenzione dello sviluppo delle complicanze e, se già in atto, nella gestione delle stesse. Lo specialista diabetologo fornisce tutte le indicazioni terapeutiche per ridurre il rischio cardiovascolare, per il controllo della glicemia, dei lipidi e della pressione arteriosa e delle complicanze delle patologie, fornisce il piano terapeutico, la certificazione per l’esenzione per patologia e per il rinnovo della patente di guida nel caso dei pazienti diabetici.

Nello studio medico di dietologia (dietologo a Centocelle) del Centro il dietologo esegue i seguenti esami:

  • Visita specialistica Dietologica;

  • Visita specialistica Diabetologica;

  • Rilevazioni antropometriche – Plicometria (è un metodo di misurazione del grasso corporeo che mette in relazione tessuto adiposo e massa corporea, si attua mediante uno strumento, chiamato plicometro);

  • Valutazione dello stato nutrizionale ed anamnesi alimentare;

  • Analisi della composizione corporea mediante l’impedenza bioelettrica (BIA);

  • Preparazione alla competizione agonistica e gestione della stessa tramite alimentazione e integrazione mirata;

  • Piani nutrizionali personalizzati per:

    1. Corretta alimentazione in assenza di patologie;

    2. Obesità, sovrappeso o sottopeso;

    3. Patologie accertate;

    4. Disturbi e patologie gastrointestinali;

    5. Donne in gravidanza, allattamento, menopausa;

    6. Allergie e intolleranze alimentari;

    7. Bambini;

    8. Sportivi.

Presso lo studio di dietologia (dietologo a Centocelle) del Centro è possibile effettuare l’analisi della composizione corporea per mezzo dell’utilizzo del dispositivo Akern BIA 101 ASE e l’analisi vettoriale.

La Bioimpedenziometria (BIA) è una tecnica che permette di valutare la composizione corporea di un soggetto. E’ una metodica assolutamente indolore e non invasiva che utilizza la proprietà che hanno i tessuti di offrire una diversa resistenza al passaggio di una bassissima corrente elettrica. Quando si fa una dieta è fondamentale che il dimagrimento interessi la sola Massa Grassa e mai la Massa Magra. In caso contrario gli effetti possono essere molto pericolosi sul metabolismo del soggetto e sul mantenimento dei risultati ottenuti. E’ per questo motivo che quando si segue una dieta la sola bilancia non basta per monitorare i progressi raggiunti. Quest’ultima infatti può indicare il calo di peso ma non può dire se, in realtà, si é persa solo acqua e poco grasso.

La Bioimpedenziometria (BIA) permette di misurare i seguenti parametri:

  • Massa Magra (FFM)

  • Massa Cellulare Attiva (ATM)

  • Massa Extracellulare Inattiva (ECM)

  • Massa Grassa (FM)

  • Acqua Corporea Totale (TBW)

  • Acqua Intracellulare (ICW)

  • Acqua Extracellulare (ECW)

  • Metabolismo Basale

  • Indice di Massa Corporea (BMI)

La Bioimpedenziometria (BIA) quindi è di fatto una delle metodiche più precise, veloci e meno invasive per valutare lo stato nutrizionale del Paziente, ancor prima di proporre uno schema dietetico, in modo tale da personalizzare il piano nutrizionale più adeguato alle esigenze individuali.

Inoltre, ricordiamo che per ottenere dati attendibili e ripetibili il soggetto deve:

  • Essere a digiuno da almeno 5 ore;

  • Astenersi da qualunque tipo di attività fisica da almeno 12 ore;

  • Avere la vescica vuota;

  • Astenersi dall’uso di alcol nelle 48 ore precedenti l’esame;

  • Astenersi dall’assunzione di diuretici nei sette giorni che precedono l’esame.

Prenota online

Gli specialisti del centro FisioMedicaIGEA ti aiuteranno a soddisfare le tue esigenze.

PRENOTA ONLINE