RIEDUCAZIONE POSTURALE

RIEDUCAZIONE POSTURALE A CENTOCELLE, PRENESTINO, ROMA

Rieducazione Posturale a Centocelle, Prenestino, Roma. Centro di Fisioterapia FisioMedica IGEA.

Rieducazione Posturale a Centocelle, Prenestino, Roma.

FisioMedica IGEA a Roma, nel quartiere di Centocelle, Prenestino, è un Moderno Centro di Fisioterapia altamente specializzato nella rieducazione posturale.

Cos’è la rieducazione posturale?

È una tecnica rieducativa in grado di riprogrammare e riarmonizzare la postura della persona al fine di contenere la rigidità e i dolori dell’apparato muscolo-scheletrico. Agisce sulle cause che determinano i disequilibri morfologici secondo una visione globale della persona. Si tratta di una vera e propria presa di coscienza di quello che il corpo è in grado di dirci relativamente alle forme e alle condizioni di muscoli e articolazioni, individuando come le tensioni muscolari presenti in ognuno alternino la normale simmetria corporea.

Come funziona la rieducazione posturale?

Rieducazione posturale a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.La rieducazione posturale è una tecnica riabilitativa manuale che non utilizza manipolazioni articolari, ma opera sulle catene muscolari. In particolar modo, tramite un lavoro globale sul corpo, si agisce sulle zone più rigide e retratte che, nel tempo, possono causare errati compensi e dolore. La rieducazione posturale è una delle terapie più efficaci nel trattamento dei dolori della colonna vertebrale legati ad errate posture del corpo e a tensioni muscolari continue. Questa tecnica riabilitativa permette di riequilibrare le alterazioni muscolo-scheletriche che hanno colpito il nostro corpo, ottenendo da prima la riduzione del dolore e, successivamente, la sua scomparsa.

Grazie infatti a posture guidate, attive e passive, si possono trattare e risolvere con successo spasmi e contratture muscolari, alterazioni della colonna vertebrale e disfunzioni articolari. In presenza di dolore in una certa regione, l’intervento del Fisioterapista è mirato alla ricerca del compenso muscolare ed al riequilibrio della postura del Paziente e non ad alleviare direttamente il dolore nella zona in cui questo è avvertito. Il Paziente, sotto l’attenta guida del Fisioterapista, impara ad assumere e mantenere posizioni corrette della colonna vertebrale e degli arti superiori ed inferiori. Si ottiene, in tal modo, la riduzione e la scomparsa del dolore, grazie al progressivo rilasciamento della muscolatura del collo e della schiena.

Il corpo umano è composto da numerose catene muscolari a loro volta composte da numerosi muscoli che lavorano in sinergia tra loro. Il mantenimento per diverse ore al giorno di posizioni errate, ma anche posture di compenso in seguito a traumi, possono causare alterazioni posturali e di conseguenza dolore. Attraverso la rieducazione posturale vengono trattate queste disfunzioni, con l’obiettivo di riequilibrare globalmente il corpo recuperando il benessere fisico in assenza di dolore. Trattandosi di una metodica dolce e non faticosa, fatta di piccoli movimenti in situazione di rilassamento fisico e mentale, può essere effettuata da soggetti di tutte l’età.

Grazie alle sue caratteristiche di tecnica riabilitativa di allungamento muscolare, la rieducazione posturale è indicata per Patologie Reumatiche, Osteoporosi, Sclerodermia e Fibromialgia in quanto si evitano manipolazioni violente e potenzialmente rischiose. Le sedute di rieducazione posturale si svolgono in un ambiente rilassato e propositivo. Le varie tecniche utilizzate vanno personalizzate in base alle esigenze del singolo.

Quali sono le metodiche della rieducazione posturale?

Il metodo Mézières

Il Metodo Mézières, inventato nel 1947 in Francia dalla fisioterapista Françoise Mézières, è un trattamento fisioterapico volto alla normalizzazione delle alterazioni posturali del corpo.

Come funziona il metodo Mézières?

Secondo Mézières esiste una Forma normale del corpo alla quale rifarsi e con la quale confrontare la forma del corpo Paziente. A partire da questo presupposto tale metodo ha lo scopo di “curare” la persona cercando di ripristinare la simmetria delle parti con un lavoro di rieducazione di tipo posturale attraverso esercizi che favoriscono l’allungamento dei muscoli privi di elasticità. I numerosi muscoli, specialmente quelli posteriori del corpo e dorsali, si comportano come un unico grande e potente muscolo in grado di deviare la corretta posizione di vertebre e capi articolari su cui hanno inserzione.

Come avviene il trattamento con il metodo Mézières?

Ogni seduta di Metodo Mézières inizia con lo studio del Paziente. Si esegue una valutazione in piedi, poi piegati in avanti e infine sdraiati supini per terra. Grazie all’osservazione, il terapeuta ha una visione delle asimmetrie del Paziente e delle difficoltà che potrà incontrare. Il trattamento vero e proprio ha l’obiettivo di correggere i diversi squilibri muscolari, causa della singola patologia, e a restituire la normale estensione articolare e la fisiologica lunghezza della catena muscolare posteriore. Tale risultato si ottiene attraverso l’impiego di posture di stiramento mirate, in base alle caratteristiche del Paziente, associate ad una respirazione diaframmatica. Quest’ultima è in grado di migliorare l’ossigenazione del sangue, il rilassamento fisico e mentale, la qualità del sonno, i movimenti e la performance sportiva.

Quando è indicato il metodo Mézières?

E’ indicato per normalizzare tutti i problemi osteo-muscolo-articolari ed ha come campo di applicazione quello della patologia funzionale:

  • Vertebrale: lombalgie, lombo sciatalgie, cervicalgie, cervicobrachialgie, etc.
  • Articolare: periartrite scapolo-omerale, coxartrosi, gonartros.
  • Muscolare: sindrome degli scaleni, sindrome dello stretto toracico superiore, sindrome dell’angolare.
  • Dismorfica: iperlordosi, ipercifosi, ginocchia valghe/vare, piede piatto/cavo.

Viene inoltre indicato per gli sportivi per la prevenzione di contratture, stiramenti, strappi, tendiniti e inoltre trova applicazione nell’ambito della medicina preventiva.

Il metodo Souchard

La metodica, creata dal Prof. Philippe Souchard, è anche definita Rieducazione Posturale Globale (RPG®). Ha come obiettivo finale il ripristino globale dell’equilibrio statico e dinamico del corpo, compromesso per l’intervento di spontanei meccanismi di difesa contro agenti esterni.

Come funziona il metodo Souchard?

Il trattamento è basato su posture di stiramento progressivo attivo dei muscoli antigravitari responsabili dello squilibrio strutturale, interamente gestite dal terapeuta con la partecipazione attiva del Paziente. La peculiarità dell’RPG® è di risalire dal sintomo alla causa; l’approccio della terapia è “globale” poiché gli stiramenti imposti si propagano fino alle estremità degli arti e durante la stessa postura vengono messi in tensione tutti i muscoli retratti interessati da una lesione. Una speciale attenzione è data alla respirazione.

Quando è indicato il metodo Souchard?

E’ indicato nella patologia funzionale:

  • vertebrale: lombalgie, lombosciatalgie, cervicalgie, cervicobrachialgie.
  • dolore articolare.
  • dolore muscolare.
  • dismorfismi: ipercifosi, iperlordosi, ginocchio varo/valgo, piede cavo/piatto.

Quando è necessaria la rieducazione posturale?

Quando si evidenziano particolari problemi alla colonna vertebrale e alla postura dovuti alla sedentarietà, a posizioni errate oppure ad interventi chirurgici. E’ particolarmente consigliata come tecnica riabilitativa in seguito a: protesi d’anca, interventi chirurgici che hanno modificato la maniera di muoversi, distorsioni curate male etc.

La Rieducazione Posturale è indicata anche in presenza di:

  • Scoliosi del bambino e dell’adulto.
  • Malappoggio plantare.
  • Cervicalgie.
  • Lombalgie
  • Sciatalgie.
  • Coxalgie.
  • Sindromi vertiginose.
  • Pubalgie.

La rieducazione posturale è dolorosa?

No, in base al quadro clinico e alla soglia individuale del dolore si potrebbero avvertire dei normali fastidi di lieve entità.

Devi fare un ciclo di rieducazione posturale a Roma, Centocelle, Prenestino?

Per una buona riuscita del percorso fisioterapico è fondamentale rivolgersi sempre a strutture sanitarie professionali come il Centro FisioMedica IGEA, specializzato in fisioterapia e riabilitazione che si avvale solo di personale esperto e aggiornato sulle migliori procedure sanitarie.

Per maggiori informazioni sulla rieducazione posturale potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Centro Medico, sito a Roma in via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma est, Prenestino, Collatina, Casilina, Alessandrino e Quarticciolo.

Rieducazione Posturale a Centocelle Roma

Gli specialisti del centro FisioMedicaIGEA ti aiuteranno a soddisfare le tue esigenze.