GASTROENTEROLOGIA

GASTROENTEROLOGO A CENTOCELLE, PRENESTINO, ROMA

Gastroenterologo a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.

Gastroenterologo a Centocelle, Prenestino, Roma.

Cos’è la Gastroenterologia?

La Gastroenterologia è quella branca della medicina che si occupa di studiare, diagnosticare e curare le disfunzioni e le patologie che affliggono l’apparato digerente nella sua interezza.

Chi è il Gastroenterologo?

Il Gastroenterologo è un medico specializzato in Gastroenterologia che si occupa di studiare e trattare le patologie dell’apparato digerente. Questo significa che il Gastroenterologo non si occupa solo dello stomaco e dell’intestino, ma di tutti gli organi collegati con il “percorso del cibo”, dalla bocca al retto: esofago, stomaco, intestino tenue, intestino crasso (di cui fa parte il colon), fegato, colecisti (o cistifellea), e infine il pancreas.

Quali sono le principali patologie trattate dal Gastroenterologo?

  • Diverticoli esofagei (piccole estroflessioni che si aprono nella mucosa interna dell’esofago).
  • Reflusso Gastrico (risalita anomala di acido gastrico che si verifica soprattutto di notte).
  • Esofagite.
  • Esofago di Barret.
  • Dispepsia (difficoltà e lentezza nella digestione).
  • Ernia iatale.
  • Gastrite (infiammazione cronica o acuta della mucosa gastrica).
  • Ulcera peptica.
  • Stitichezza cronica.
  • Appendicite.
  • Sindrome dell’intestino irritabile (un disturbo molto diffuso, benigno, che comporta sintomi tra cui meteorismo, stitichezza o diarrea, dolori e spasmi addominali).
  • Diverticolite (infiammazione dei diverticoli, sono delle protrusioni della parete dell’intestino a forma di piccole sacche che si localizzano frequentemente nella porzione sinistra del colon e in particolare nel colon sigmoideo).
  • Polipi intestinali.
  • Tumore del colon-retto.
  • Malattie infiammatorie croniche come il morbo di Crohn e la rettocolite ulcerosa, di probabile origine autoimmune, che si manifestano con sintomi come sangue nelle feci, diarrea, malassorbimento, dolori articolari, perdita di peso e malessere generale.
  • Intolleranze e allergie alimentari croniche tra cui la celiachia, in cui l’intestino non riesce a digerire il glutine presente in molti cereali e derivati (frumento, farro, orzo).
  • Epatiti (A, B e C).
  • Fegato grasso (steatosi epatica).
  • Calcoli biliari.
  • Colecistite (infiammazione della cistifellea).
  • Pancreatite (infiammazione del pancreas acuta o cronica).

Quando fare una visita con il Gastroenterologo?

La visita specialista dal Gastroenterologo è la prima fase di valutazione della situazione clinica del Paziente. Essa può essere richiesta per un numero particolarmente vasto di sintomatologie quali bruciore di stomaco, nausea, male addominale, gonfiore addominale, stipsi, difficoltà digestive, dispepsia, diarrea ecc. Si tratta di tutte sintomatologie che generalmente non richiedono nessun particolare intervento medico ma qualora fossero presenti in maniera cronica o comunque molto frequente richiedono una valutazione specialista dal Gastroenterologo. E’ importante infatti rivolgersi al Gastroenterologo quando determinate situazioni tendono a presentarsi in modo frequente in quanto potrebbero nascondere specifiche patologie che richiedono adeguati trattamenti specialistiche e opportuni accertamenti diagnostici quando necessari.

Come si svolge la visita con il Gastroenterologo?

Gastroenterologo a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.La visita gastroenterologica ha lo scopo di determinare il quadro clinico del Paziente per quanto riguarda lo stato generale dell’apparato digerente, e consiste in una attenta valutazione specialistica condotta generalmente da un medico Gastroenterologo. Una visita gastroenterologica si svolge in varie fasi:

  • prima di tutto lo specialista raccoglierà con scrupolo tutte le informazioni circa la storia clinica del Paziente.
  • eseguirà una valutazione delle problematiche gastroenterologiche esistenti che possono riguardare molteplici aspetti quali malattie dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue, del colon, del retto, del canale anale, del pancreas, del fegato, della cistifellea o delle vie biliari.

  • tali considerazioni potranno avvenire anche con un esame obiettivo del Paziente, tramite ad esempio palpazione diretta.

Il Gastroenterologo nel corso della visita terrà in debita considerazione l’esistenza di familiarità ad eventuali patologie gastroenterologiche da parte del Paziente, lo stile di vita adottato, la sintomatologia riferita, le eventuali malattie già note associate a terapie già in atto. Al termine della visita specialistica, verrà formulato un parere concernente il quesito clinico oggetto della visita.

Come prepararsi alla visita con il Gastroenterologo?

Per eseguire la visita non è necessaria nessuna particolare preparazione. Nel corso della prima visita infatti, si raccolgono principalmente tutti i dati clinici conoscitivi del Paziente in cui non verranno eseguiti esami strumentali o diagnostici di nessun tipo. Se già in possesso, sarebbe opportuno per il Paziente portare con se tutta la documentazione medica pregressa. Effettuare un check up gastroenterologico periodicamente e regolarmente rappresenta un’ottima pratica che consente di rilevare i fattori di rischio nelle loro prime fasi, e dunque trattare precocemente gli eventuali fattori di rischio con cambiamenti dello stile di vita ed opportune terapie farmacologiche, prima che possano portare allo sviluppo di malattie gastroenterologiche.

Nello studio medico di Gastroenterologia del nostro Poliambulatorio il Gastroenterologo esegue i seguenti esami:

Devi fare una visita con un Gastroenterologo a Centocelle, Prenestino, Roma?

Per una buona riuscita del percorso medico è fondamentale rivolgersi sempre a strutture sanitarie professionali come il nostro Poliambulatorio, specializzato in visite mediche che si avvale solo di personale esperto e aggiornato sulle migliori procedure sanitarie.

Per maggiori informazioni sui servizi offerti dal nostro ambulatorio di Gastroenterologia potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Poliambulatorio, sito a Roma in via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma est, Prenestino, Collatina, Casilina, Alessandrino e Quarticciolo.

Gastroenterologo a Centocelle Roma

Gli specialisti del centro FisioMedicaIGEA ti aiuteranno a soddisfare le tue esigenze.