REUMATOLOGIA

REUMATOLOGO A CENTOCELLE, PRENESTINO, ROMA

Reumatologo a Centocelle, Prenestino, Roma.

Reumatologo a Centocelle, Prenestino, Roma.

Cos’è la Reumatologia?

La Reumatologia è quella branca della medicina interna che si occupa delle condizioni morbose che interessano l’apparato muscolo-scheletrico ed i tessuti connettivi dell’organismo. Il Reumatologo si occupa di diagnosticare, trattare e gestire dal punto di vista medico i Pazienti affetti da malattie reumatiche, ad esempio l’artrite. Il suo obiettivo è assicurare al Paziente la migliore qualità di vita possibile non solo prescrivendo farmaci, trattamenti o altre visite specialistiche, ma anche indicando all’interessato e ai suoi familiari il modo migliore per convivere con disturbi di tipo cronico.

Quali sono i sintomi principali delle malattie reumatiche?

I principali sintomi legati a malattie reumatiche sono: dolore a carattere infiammatorio e gonfiore alle articolazioni, con limitazioni nei movimenti e rigidità delle articolazioni, stanchezza e febbre; in altri casi un campanello d’allarme è la comparsa del fenomeno di Raynaud, caratterizzato da vasospasmo a livello soprattutto delle mani con le mani che diventano bianche e pallide, principalmente dopo esposizione al freddo.

Il dolore infiammatorio è quel dolore che tipicamente compare a riposo e migliora con il movimento, talvolta è notturno con rigidità articolare al risveglio; può essere localizzato a livello delle grosse articolazioni (es. ginocchio, spalle, anca…), alle piccole articolazioni di mani e piedi, oppure a livello di schiena e glutei. Per le patologie reumatiche infiammatorie spesso una diagnosi da parte del Reumatologo ed una terapia precoce possono modificare l’andamento della malattia.

Quali sono le patologie trattate dal Reumatologo?

Le malattie più spesso trattate dal Reumatologo sono:

  • I reumatismi infiammatori, come i reumatismi articolari acuti e l’artrite reumatoide;
  • Le connettiviti, ad esempio il lupus eritematoso sistemico, la sindrome di Sjögren, la polimiosite, la dermatomiosite, la sclerodermia e le vasculiti;
  • Le artriti causate da agenti infettivi, come la malattia di Lyme;
  • Le artropatie da alterazioni metaboliche, come la gotta;
  • Le spondiloartropatie;
  • Malattie degenerative come l’artrosi;
  • Reumatismi extrarticolari, ad esempio fibromialgia, borsite e periartrite;
  • Le malattie delle ossa, ad esempio l’osteoporosi, l’osteomalacia e il morbo di Paget;
  • Il morbo di Raynaud;
  • I sintomi reumatici associati ad altre patologie;
  • Le sindromi paraneoplastiche e alcune neoplasie.

Quando è consigliata una visita con il Reumatologo a Centocelle, Prenestino, Roma?

È consigliato chiedere un appuntamento con il Reumatologo ogni volta che si ha a che fare con sintomi come: gonfiore alle articolazioni, debolezza, rigidità mattutina o mal di schiena, comparsa di gonfiori e tensione alle mani e ai piedi, sfoghi sulla pelle associati a dolore alle articolazioni o febbre. Sottoporsi ad una visita specialistica reumatologica permette di poter individuare precocemente una malattia reumatologica infiammatoria che se non diagnosticata all’insorgenza può portare anche ad una possibile invalidità.

Gli esami del sangue (VES, Proteina C reattiva) possono essere talvolta una spia dell’infiammazione in corso ma solo la valutazione clinica dello specialista permette di giungere alla diagnosi completa.

Come si svolge la visita reumatologica?

Reumatologo a Centocelle, Prenestino, Roma. Centro FisioMedica IGEA.La visita reumatologica inizia generalmente con l’anamnesi, ossia la raccolta delle informazioni sul Paziente: storia medica, stato di salute, sintomi, familiarità con le patologie reumatiche, stile di vita, terapie in corso, eventuali accertamenti svolti in precedenza. Il reumatologo quindi procede con un esame fisico alla ricerca di segni e sintomi che possano fare luce sulla causa del problema, generalmente controllando tutte le articolazioni, dalle spalle alle dita dei piedi, nonché il cuore e i polmoni. Una volta effettuata la diagnosi, il Reumatologo prescrive la terapia, che può comprendere l’assunzione di farmaci (per bocca o tramite infiltrazioni) o terapie fisiche.

Che tipo di preparazione è necessaria?

Non è necessaria alcuna preparazione in vista di una visita reumatologica. È necessario però portare con sé tutti gli esami di laboratorio effettuati in precedenza e i referti di eventuali accertamenti diagnostici. È bene anche stilare una lista dei farmaci che si stanno assumendo o che sono stati assunti in precedenza per il trattamento degli stessi sintomi.

Devi fare una visita con un Reumatologo a Centocelle, Prenestino, Roma?

Per una buona riuscita del percorso medico è fondamentale rivolgersi sempre a strutture sanitarie professionali come il nostro Poliambulatorio, specializzato in visite mediche che si avvale solo di personale esperto e aggiornato sulle migliori procedure sanitarie.

Per maggiori informazioni sui servizi offerti dal nostro ambulatorio di Reumatologia potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Poliambulatorio, sito a Roma in via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma est, Prenestina, Collatina, Casilina, Alessandrino e Quarticciolo.

Reumatologo a Centocelle Roma

Gli specialisti del centro FisioMedicaIGEA ti aiuteranno a soddisfare le tue esigenze.