ECOCARDIOCOLORDOPPLER

ECOCARDIO COLOR DOPPLER

Utilizziamo solo apparecchiature tecnologicamente innovative e di ultima generazione.

ECOCARDIOCOLORDOPPLER A CENTOCELLE

L’ecocardiocolordoppler a Centocelle è una delle metodiche diagnostiche maggiormente utilizzata e diffusa in ambito cardiologico. L’ecocardiocolordoppler a Centocelle è un esame diagnostico che utilizza gli ultrasuoni per indagare le strutture cardiache. Consente di visualizzare l’anatomia del cuore e di fornire informazioni sulle sue modalità di contrazione, sulla morfologia delle valvole cardiache e sul flusso del sangue all’interno delle cavità. E’ utilizzato per stimare il flusso di sangue nei vasi sanguigni e si effettua attraverso un meccanismo che utilizza onde sonore ad alta frequenza le cui variazioni rivelano la circolazione dei globuli rossi. L’assoluta non invasività di questo esame lo rende adatto ad ogni situazione e ad ogni paziente, compresi i bambini. Grazie alla combinazione di tecniche ecografiche (che restituiscono una serie di immagini delle zone esaminate) e del color doppler (col quale vengono messi in mostra i flussi sanguigni, la loro velocità e la quantità di sangue in transito all’interno dei vari vasi) il medico può stabilire una diagnosi precisa sullo stato cardiaco del paziente. Per questo esame non vengono utilizzate sostanze o radiazioni potenzialmente dannose per l’organismo e può quindi essere ripetuto più volte, anche nel corso di brevi periodi. L’ecocardiocolordoppler a Centocelle si svolge come una normale ecografia che ha come oggetto il cuore. Il Paziente viene invitato a sdraiarsi sul fianco sinistro, così da rendere più agevoli i movimenti dell’operatore. Questa posizione è anche utile per mettere in mostra le zone di afflusso del sangue al muscolo cardiaco, che altrimenti rischierebbero di rimanere nascoste dietro di esso. A questo punto il Cardiologo fa scorrere la sonda ecocardiografica sul torace del paziente, così da mettere in evidenza le vari strutture del cuore e dei vasi sanguigni ad esso collegati. L’esame ha generalmente una durata compresa tra i quindici ed i venti minuti. Attraverso l’esecuzione di un ecocardiocolordoppler cardiaco a riposo, possono essere identificate quasi tutte le malattie cardiache e la loro evoluzione può essere seguita nel tempo. Queste informazioni sono rilevanti anche nei pazienti affetti da un’aritmia cardiaca.

In particolare, con l’ecocardiocolordoppler a Centocelle è possibile eseguire:

  • la valutazione qualitativa e quantitativa delle malattie delle valvole cardiache;
  • la valutazione delle dimensioni e del movimento delle pareti del cuore;
  • la valutazione delle cardiopatie congenite;
  • la valutazione degli esiti di un intervento cardiochirurgico;
  • coaguli di sangue;
  • occlusione arteriosa;
  • cattiva circolazione del sangue nelle gambe (malattia delle arterie periferiche);
  • arterie sporgenti (Aneurismi);
  • stenosi carotidea.
Ecocardiocolordoppler

un esame affidabile, indolore, immediato, veloce e assolutamente sicuro, praticamente privo di controindicazioni.

PRENOTA ONLINE