TECARTERAPIA AL GOMITO

Tecarterapia al gomito a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.

TECARTERAPIA AL GOMITO A CENTOCELLE – PRENESTINO – ROMA

Tecarterapia al gomito a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.La tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) è un trattamento molto richiesto da chi viene colpito dall’epicondilite, conosciuta anche come gomito del tennista. In questo caso particolare il trattamento di tecarterapia può costituire un trattamento che ne accompagna anche altri, come la laserterapia o l’onda d’urto. Ciò perché quella del gomito è una zona molto ostica da curare e di cui è spesso impossibile prevedere i tempi di guarigione. Per questo è consigliato seguire anche altri trattamenti di supporto, anch’essi di comprovata efficacia.

L’epicondilite si presenta come un’infiammazione dei muscoli e dei tendini localizzati nei pressi dell’epicondilo laterale, cioè quell’osso “sporgente” che permette altresì l’estensione del polso e delle dita della mano: generalmente questo tipo di infiammazione nasce in seguito ad un sovraccarico funzionale dovuto a continui e ripetuti movimenti del gomito che, limitando il tessuto cartilagineo vanno ad intaccare la normale attività.

Le tendinopatie, nella fattispecie l’epicondilite laterale, si manifesta nella fase iniziale con fastidiosi dolori localizzati nella zona dei tendini: dolori che aumentano man mano che l’arto viene esposto a ripetuti movimenti. Manifestandosi inizialmente con lievi dolori perlopiù fastidiosi, esistono 5 sintomi peculiari dell’epicondilite laterale:

  1. Gonfiore e dolore localizzato nei pressi dell’epicondilo laterale;
  2. Dolore localizzato nella parte inferiore del gomito;
  3. Poca forza nelle mani, anche per prendere piccoli oggetti;
  4. Dolori al polso;
  5. Rigidità mattutina.

Contrariamente a quanto si può pensare, la patologia da gomito da tennista non è una peculiarità dei soli giocatori di tennis, ma può interessare una platea molto più ampia di soggetti.

In particolare:

Atleti: sono diverse le discipline sportive che prevedono un uso frequente degli arti superiori, come tennis, sport da lancio, scherma;

Attività professionali: molte delle attività professionali sono incentrate su continui e ripetuti movimenti di mani e polso, muratori, macellai, falegnami;

Musicisti: anche i musicisti, a volte, possono essere colpiti da questa patologia fastidiosa ed invalidante.

Come funziona la tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma)

Tecarterapia al gomito a Centocelle, Prenestino, Roma. FisioMedica IGEA.

La tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) è una tecnologia in grado di attivare i naturali processi autoriparativi all’interno del nostro organismo, con risultati rapidi e stabili nel tempo, la tecarterapia si è sin da subito dimostrata utilissima per la cura e il trattamento delle patologie legate a mani, spalle, ginocchia, gomiti, anca, colonna vertebrale. In particolare, è molto consigliata nel caso di Pazienti sportivi, in quanto può essere utilizzata nel trattamento dei traumi acuti, nelle patologie croniche ma anche nella prevenzione agli infortuni e nei trattamenti pre-gara.

Questa terapia risulta essere uno strumento di notevole efficacia nel trattamento precoce di patologie dovute ad eventi traumatici o problemi infiammatori, esercitando un’azione antidolorifica e terapeutica, capace di accelerare la naturale reazione riparativa e antinfiammatoria che l’organismo mette in atto autonomamente ma, se lasciato a sé stesso, in tempi molto più prolungati.

La tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) è in grado di trattare con efficacia le patologie dolorose infiammatorie che coinvolgono le ossa e le articolazioni del gomito, nonché del compartimento muscolare: così, in funzione della problematica da trattare, l’azione può essere prevalentemente mirata alle fasce muscolari, al sistema circolatorio e linfatico o si può esercitare più in profondità, e dunque su articolazioni, legamenti, cartilagini e tessuto osseo.

La tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma), attraverso il posizionamento degli appositi elettrodi sulla parte interessata, agisce in modo endogeno stimolando un aumento della temperatura interna e ciò apporta diversi benefici:

  • Allieva condizioni croniche di dolori, traumi e infiammazioni;
  • Incrementa l’afflusso sanguigno nei tessuti migliorando sia l’apporto di sostanze nutritive che lo smaltimento delle sostanze tossiche;
  • Riduce la rigidità articolare, dolori e spasmi muscolari;
  • Agevola il riassorbimento di ematomi ed edemi.

Un trattamento con tecarterapia porterà un concreto miglioramento della sintomatologia grazie all’aumento della circolazione locale. Aumentando la circolazione l’organismo è in grado di eliminare le sostanze di deposito algogene che si sono incuneate nella zona che ha iniziato l’infiammazione.

Perché ho bisogno del fisioterapista per la tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma)?

La figura del fisioterapista per la tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) è cruciale, sia perché lo specialista è in grado di scegliere la miglior strategia riabilitativa in relazione ai sintomi del Paziente, sia perché il macchinario T.E.C.A.R. , senza la terapia manuale abbinata operata dallo specialista, risulta poco efficace. Per il trattamento, il fisioterapista decide se si vuole lavorare direttamente nella zona dell’epicondilo, andando a stimolare la giunzione mio-tendinea, oppure lavorare sui ventri muscolari e ottenere un rilasciamento della muscolatura a valle e a monte dell’infiammazione. Inoltre il fisioterapista può decidere, in relazione alla patologia, quale altro trattamento riabilitativo abbinare.

Quante sedute di tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) sono necessarie per guarire?

Dipende dalla patologia. Di solito 5 sedute sono ottimali per trattamenti poco gravi e 10 sedute per quelli di maggiore gravità, ma tutto è in relazione al Paziente.

Quanto dura una seduta di tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma)?

Dipende sempre dalla gravità della patologia. Una seduta, di regola, dura tra i 20 e i 30 minuti, ma può arrivare anche a 50 minuti in caso di comprovata necessità.

Effetti collaterali della tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma)

La tecarterapia al gomito (a Centocelle, Prenestino, Roma) è generalmente una terapia sicura che non genera effetti collaterali di rilievo. Tuttavia si possono verificare, soprattutto dopo le prime sedute, degli effetti paradosso, che possono causare piccoli problemi al Paziente ed è quindi utile parlarne.

Gli effetti più rilevanti sono tre:

Ustioni: è una situazione piuttosto rara, ma si può verificare proprio in virtù del fatto che la tecarterapia alla schiena (a Centocelle, Prenestino, Roma) utilizza la radiofrequenza. Il corpo del Paziente si trova all’interno di un circuito formato da un elettrodo attivo e una piastra passiva. Se la potenza non controllata ed è alta può accadere che si ustioni la pelle localmente, presentandosi anche una bolla d’acqua. Il fisioterapista ha quindi il compito di tenere sotto controllo la potenza utilizzata adeguandola alle esigenze e alla sensibilità del singolo Paziente.

Gonfiore: uno degli effetti benefici della tecarterapia è quello di drenare meccanicamente i liquidi. Se però gli elettrodi vengono sistemati in modo errato e non seguono le giuste diagonali si può verificare gonfiore nelle zone precedenti e successive alla zona trattata. Questo può avere effetto tensivo sulle articolazioni.

Aumenta il dolore: la tecarterapia che viene usata proprio per togliere il dolore può, soprattutto dopo le prime sedute, provocarne l’aumento. Avviene in particolare per le grandi articolazioni al livello delle capsule articolari.

FisioMedica IGEA: il tuo Centro Medico di Fiducia

Hai una domanda? Chiamaci ora!

Per maggiori informazioni potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Centro Medico, sito a Roma in Via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle, facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma Est, Prenestina, Casilina, Collatina, Allessandrino e Quarticciolo.

Fisioterapia e Riabilitazione

Un’ampia offerta di servizi terapeutici e riabilitativi, 480 mq di struttura accogliente, per un progetto innovativo di recupero e rimessa in Salute. Una Equipe di Professionisti sempre aggiornati per progetti fisioterapici e riabilitativi individuali e pluridisciplinari.

Il testo presente in queste pagine è solo a scopo informativo. Non sostituisce in alcun caso il consiglio medico professionale, in quanto potrebbe non rappresentare la situazione di chi consulta queste pagine web. Non utilizzare queste informazioni per diagnosticare o trattare un problema di salute senza consultare un medico