ANDROLOGO A ROMA

DiFisioMedica IGEA

ANDROLOGO A ROMA

ANDROLOGO A ROMA – CENTOCELLE – PRENESTINO

Presso il Centro Medico FisioMedica IGEA di Roma, nel quartire di Centocelle, è presente un moderno ambulatorio di andrologia dotato di ecografi e di strumentazione di ultima generazione. L’andrologia è la branca specialistica della Medicina che focalizza i propri studi sulla salute maschile, con particolare riferimento alle disfunzioni dell’apparato riproduttore e urogenitale. L’andrologo (a Roma, Centocelle, Prenestino) si occupa principalmente di seguire lo sviluppo dell’apparato genitale maschile dalla nascita sino alla vecchiaia. La visita andrologica è quindi indispensabile sia per la diagnosi di molti disturbi, sia per la prevenzione di molte malattie dell’apparato genitale maschile che, se trascurate, possono compromettere la fertilità o danneggiare le prestazioni sessuali. Dolore ai genitali, arrossamenti, pruriti, ingrossamenti dei testicoli, traumi ai genitali, difficoltà erettile o a concepire un figlio sono ottimi motivi per fare una visita dall’andrologo.

La visita andrologica è un passaggio fondamentale per escludere, diagnosticare o monitorare una malattia dell’apparato genitale maschile, quale:

  • Adenoma prostatico;
  • Alterazione della libido;
  • Andropausa e Azoospermia;
  • Balanopostite, Cistite e Condilomi;
  • Disfunzione erettile;
  • Disturbi della minzione;
  • Dolore ai testicoli;
  • Eiaculazione difficile, precoce, ritardata;
  • Fimosi e Frenulo corto;
  • Idrocele, Infertilità e Infezioni urinarie;
  • Ipertrofia prostatica e Prostatite;
  • Malattia di La Peyronie;
  • Oligozoospermia;
  • Pene curvo;
  • Prolasso vescica e Vescica iperattiva;
  • Rottura frenulo;
  • Stenosi uretrale;
  • Tumore ai testicoli, alla prostata, alla vescica, alle vie urinarie;
  • Varicocele.

In assenza di problemi o fastidi specifici, si può seguire il seguente calendario di visite andrologiche: Prima visita tra i 14 e i 16 anni. Seconda visita tra i 18 e i 20 (importante soprattutto dopo l’abolizione della leva obbligatoria) Terza vista tra i 35 e 40 anni. La visita andrologica non prevede alcuna preparazione specifica. Si consiglia al Paziente di portare con sé i referti degli ultimi esami del sangue, di altri esami relativi al problema andrologico e l’elenco di eventuali terapie farmacologiche in corso. La visita andrologica va fatta ogni qualvolta si riscontri un disturbo a livello dell’apparato genitale maschile: dolore, prurito, comparsa di rush cutanei e sempre in caso di riscontro di formazioni dubbie o cambiamento nella forma dei testicoli.

FisioMedica IGEA: il tuo Centro Medico di Fiducia

Hai una domanda? Chiamaci ora!

Per maggiori informazioni potete contattarci al numero 06.45.777.400 o recarvi di persona presso il nostro Centro Medico, sito a Roma in Via Giacomo Bresadola 45 zona Centocelle, facilmente raggiungibile mediante Metro C o limitrofi di Roma Est, Prenestina, Casilina, Collatina, Allessandrino e Quarticciolo.

Check up Andrologico

Effettuare dei Check up salute periodicamente e regolarmente rappresenta un'ottima pratica che consente di rilevare i fattori di rischio nelle loro prime fasi, e dunque trattare precocemente gli eventuali fattori di rischio con cambiamenti nello stile di vita ed opportune terapie farmacologiche prima che possano portare allo sviluppo di malattie.

Il testo presente in queste pagine è solo a scopo informativo. Non sostituisce in alcun caso il consiglio medico professionale, in quanto potrebbe non rappresentare la situazione di chi consulta queste pagine web. Non utilizzare queste informazioni per diagnosticare o trattare un problema di salute senza consultare un medico.

Info sull'autore

FisioMedica IGEA administrator